Hyperprisma fissa lo sguardo su individui e singoli punti che compongono il campo vastissimo dell’arte contemporanea, con l’obbiettivo di creare connessioni inedite e portare alla luce aspetti originali delle opere e degli artisti trattati, tenendo sempre ben presente che:

Le opere d’arte non possono essere capite come oggetti ermeneutici; da capire sarebbe, allo stato attuale, la loro incapibilità.

T. W. Adorno

Felice Moramarco
felice.moramarco@libero.it